Domande frequenti

Domande e risposte sul sito, sul programma, sulla lingua esperanto
Carlo Minnaja

hVortaro funziona sia dall'esperanto che dall'italiano?

Sì: anche se hVortaro si basa sull'opera di Carlo Minnaja (ed. Coedes, 1996), ed è quindi rivolto principalmente alla traduzione dall'italiano all'esperanto, la sua base dati permette di svolgere ricerche anche in senso inverso.

Carlo Minnaja

Il programma hVortaro è davvero gratuito?

Sì, sia il programma che questo sito web, realizzati grazie al lavoro di molti volontari, sono messi a disposizione gratuitamente dalla Federazione Esperantista Italiana.

Carlo Minnaja

Come posso cercare un termine in esperanto?

Le sei lettere accentate dell'esperanto ('ĉ', 'ĝ', 'ĥ', 'ĵ', 'ŝ' e 'ŭ') possono essere introdotte sia direttamente (come con la parola "riĉiĝi") che con i metodi X (la stessa parola diventa "ricxigxi") e ^ ("ric^ig^i").

Carlo Minnaja

Cosa significano le varie abbreviazioni?

Le abbreviazioni presenti sotto ogni lemma indicano la categoria grammaticale del lemma stesso. Per esempio: s.f. significa sostantivo femminile, v. intr. significa verbo intransitivo, prep. significa preposizione, ecc. ecc..

Carlo Minnaja

Ho delle difficoltà nell'utilizzo del programma...

Nessun problema: visita la pagina contenente le istruzioni sul programma per scoprire come utilizzare correttamente le sue funzioni.

Carlo Minnaja

Esperanto? Interessante... come posso apprenderlo?

Per tutti coloro che volessero apprendere l'esperanto in modo facile, la Federazione Esperantista Italiana mette a disposizione sia corsi in persona sia l'ottimo corso a distanza KIREK.